Violentata sulla spiaggia, la denuncia di una 19enne: 2 indagati

violentata sulla spiaggia
Condividi:

Una ragazza 19enne ha denunciato di essere stata violentata la notte di Ferragosto sulla spiaggia del Circeo: ci sono 2 indagati

Una 19enne romana ha denunciato di essere stata violentata su una spiaggia del Circeo la notte di Ferragosto. La ragazza ha raccontato alla polizia che ad abusare di lei sarebbero stati 2 conoscenti che ora risulterebbero indagati. L’abuso si è consumato la notte del 15 agosto quando sul litorale c’erano numerose altre persone. I due giovani sono un 24enne e un 25enne laureati in giurisprudenza. Con uno dei due la ragazza, appena diplomata, aveva da poco cominciato ad avere una relazione. Mentre l’altro era per lei uno sconosciuto.

LEGGI ANCHE -> Matera, violenza sessuale di gruppo su due turiste minorenni

Violentata sulla spiaggia, il racconto della 19enne

violentata sulla spiaggia
Spiaggia, di notte (Foto dal web)

La giovane di 19 anni ha raccontato di aver incontrato i due suoi aggressori sulla spiaggia del Circeo mentre si trovava lì con altri amici. Ad un certo punto avrebbe acconsentito di seguirli in una passeggiata e, una volta isolati, si sarebbe consumato l’abuso sessuale. La ragazza ha svelato numerosi dettagli e ha riferito di essersi fidata del giovane da lei frequentato perché di “buona famiglia“. L’atto si è consumato lungo il tratto di spiaggia libera ‘Paglia Verde’ dove i due, stando al racconto della giovane, l’avrebbero costretta ad avere un rapporto sessuale a turno con entrambi. La giovane si è fatta visitare successivamente all’ospedale di Fondi. Infine ha effettuato denuncia al commissario di San Basilio solo alcuni giorni dopo. Ora i due ragazzi sono stati denunciati a piede libero con l’accusa di violenza sessuale. Il provvedimento è stato preso da Martina Tartaglione, sostituto procuratore della Repubblica di Roma.

LEGGI ANCHE -> Prima tenta la rapina, poi la violenza sessuale: colpevole un 17enne

Se vuoi essere sempre informato, seguici anche sulle nostre pagine FacebookInstagramTwitter Telegram

Condividi:
Scroll Up