Un film al giorno ti migliora la vita: Baby driver – 6

Baby driver
Condividi:

Un film al giorno ti migliora la vita è la nuova rubrica di Futuranews. All’interno della quale vi verrà consigliato un film da visionare, ovviamente senza spoiler, per migliorarvi l’umore e la giornata. Al via il sesto episodio con Baby driver

Nel sesto episodio della nostra rubrica “Un film al giorno ti migliora la vita” ho portato un film di cui si parla troppo poco: Baby driver – Il genio della fuga.

Baby Driver – Il genio della fuga è un film del 2017 scritto e diretto da Edgar Wright. Interpretato da: Ansel Elgort (Baby/Miles), Kevin Spacey ( Doc), Lily James (Debora), Jon Hamm (Buddy/Jason Van Horn), Jamie Foxx (Pazzo/ Leon Jefferson III), Eiza Gonzalez ( Darling/ Elis Castello), Flea (Eddie), Paul Williams (il macellaio).

LEGGI ANCHE-> Un film al giorno ti migliora la vita: Bus 657 – 5

Trama del film Baby driver – Il genio della fuga

Ansel Elgort
Ansel Elgort (foto da Instagram)

Baby è un giovane pilota che affida il suo talento con le macchine al crimine, costretto a lavorare per un boss, Doc, che pianifica rapine. Da quando perse i genitori in un incidente stradale, Baby soffre di acufene, che egli blocca ascoltando quasi sempre la musica con i suoi auricolari. Ascoltare musica aiuta Baby anche a concentrarsi durante gli inseguimenti con la polizia, sincronizzando i suoi movimenti al ritmo delle canzoni. Nella sua vita privata Baby si prende cura del padre adottivo Joseph, paraplegico e affetto da sordomutismo, crea montaggi musicali con le conversazioni dei criminali riprese con un registratore a nastro e si innamora di una cameriera, Debora, con la quale riesce a stabilire una relazione.

Durante un appuntamento con Debora, Baby incontra Doc, quest’ultimo lo costringe a prendere parte ad un’altra rapina, minacciando di fare del male a Debora in caso di rifiuto. Susseguiranno una serie di episodi che porteranno ad un finale rocambolesco ed emozionante.

LEGGI ANCHE-> Un film al giorno ti migliora la vita: The Old Guard – 3

Seguici anche sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter

 

Condividi:
Scroll Up