Eurovision Song Contest 2021, seconda semifinale: si qualifica San Marino. L’ordine per la finale di sabato

Eurovision 2021 semifinale
Condividi:

Seconda semifinale dell’Eurovisioni 2021 in archivio con San Marino, Svizzera, Bulgaria e Islanda qualificate. Sorteggiato l’ordine di apparzione sul palco per la finalissima di sabato.

È passata in rassegna anche la seconda semifinale dell’Eurovision Song Contest 2021, che ha visto 17 nazioni in gara a contendersi gli ultimi 10 posti rimasti per la grande finale di sabato sera.
Una semifinale più combattuta della precedente, senza grosse favorite e di livello più simile rispetto alla prima serata. Non sono mancate le sorprese, con alcune esecuzioni che hanno impressionato in positivo e altre più attese che invece non hanno riscosso il successo sperato.

LEGGI ANCHE -> Eurovision Song Contest 2021, prima semifinale in archivio: passano le favorite, fuori Australia e Croazia

San Marino ha aperto la semifinale con il botto, spettacolare la scenografia della Grecia

Eurovision 2021 semifinale
Senhit e Flo Rida (foto Instagram)


La semifinale è stata aperta da San Marino, che con la sua cantante Senhit prometteva Adrenalina (dal titolo della canzone); così è stato. Un’esibizione trascinante che ha alzato subito il livello della competizione, e impreziosita dalla presenza del rapper americano Flo Rida.
La scena l’ha rubata anche la Grecia: la giovanissima cantante greco-olandese (è nata a Utrecht) Stefania Liberakakis ha stupito tutti per la scenografia della sua canzone Last Dance.
Uno staging frutto del genio di Fokas Evangelinos, già autore di canzoni vincitrici della competizione (come “My Number One” di Helena Paparizou e “Believe” di Dima Bilan) e che presentava elementi del tutto inediti per la manifestazione.

LEGGI ANCHE –> Eurovision, I Maneskin favoriti dopo le prime due prove

Le qualificate alla gran finale dell’Eurovision 2021 e l’ordine di apparizione sul palcoscenico

Eurovision 2021 semifinale
Eurovision Gran Final running order (foto Facebook)

Tra esibizioni sopra le righe come quelle citate in precedenza e altre sempre interessanti, si è arrivati al televoto e alla nomina delle 10 finaliste per la gran finale di sabato.
Le canzoni date per favorite della vigilia non hanno deluso, e infatti Svizzera, Bulgaria, Islanda, Grecia, San Marino Finlandia hanno staccato il passo per l’ultimo atto della manifestazione. 
Menzione speciale per l’Islanda, che ha partecipato con un video della prova generale di mercoledì scorso in quanto due membri della band sono risultati positivi al Covid.
Ciò non è stato tuttavia di ostacolo alla qualificazione alla finale, che vedrà la band di Daði Freyr partecipare anche stavolta con un video e dall’hotel in cui sono tenuti in quarantena.
Si qualificano per la finale anche Portogallo, Serbia, Moldova Albania, mentre restano fuori dalla finale Austria, Repubblica Ceca Danimarca. 

In serata è uscito anche l’ordine di apparizione delle canzoni per la gran finale di sabato. L’Italia e i nostri Manneskin che si esibiranno per ventiquattresimi e terzultimi, mentre sarà San Marino a concludere la rassegna. 

LEGGI ANCHE –> Eurovision 2021, la cantante russa Manizha contro razzismo e violenza di genere

 
Condividi:
Scroll Up