Covid, bollettino 28 agosto: i dati di oggi e la zona rossa a Casamaina

Covid 28 agosto
Condividi:

Coronavirus, istituita la prima zona rossa dopo il lockdown: è la frazione di Casamaina, e si trova in Abruzzo, nella provincia dell’Aquila

La situazione Coronavirus sembra essere precipitata nel corso di quest’ultima settimana. Solo ieri, giovedì 27 agosto, sono stati registrati 1411 nuovi positivi, il dato più alto dagli inizi di maggio; in calo i morti, che si assestano a 5, ma nessuna regione risulta esente da contagi.
Proprio ieri sera, nella frazione di Casamaina (AQ), in Abruzzo, è stata istituita la prima zona rossa dopo il lockdown. Essendo stati registrati 12 casi di positività – pur all’interno dello stesso nucleo famigliare -, il sindaco Valter Chiappini ha deciso di firmare l’ordinanza; essa prevede la chiusura della località dalla mezzanotte del 28 agosto fino a quella del primo settembre, salvo nuove indicazioni. Tuttavia, è concesso il rientro a tutte quelle persone che, al momento della promulgazione dell’ordinanza, si trovavano fuori città.
Rimarranno attivi solo i servizi di prima necessità (quali supermercati e farmacie).

LEGGI ANCHE-> Riconoscere il Covid da una semplice influenza

Covid: il bollettino del 28 agosto

Casamaina
Casamaina (foto tratta da abruzzolive.it)

I dati di oggi, venerdì 28 agosto, registrano un ulteriore aumento: 1462 nuovi positivi (record per il terzo giorno consecutivo), a fronte di un numero di tamponi pari a circa 97mila; 9 i decessi, anch’essi superiori rispetto a ieri. Tra le regioni maggiormente colpite, in testa c’è la Lombardia (+316), seguita da Campania (+183) e Lazio (+166). Quest’ultimo, in particolare, riporta un 60% di contagiati che sono in rientro dalle vacanze; il 38% di essi proviene dalla Sardegna, regione in cui sono stati individuati diversi focolai.
Incrementano anche i pazienti in terapia intensiva, che salgono a 74 (+7 rispetto a ieri).
In Italia, fino a questo momento, l’epidemia ha toccato 265.409 persone.

LEGGI ANCHE-> Vertice scuola: non c’è accordo con le regioni su trasporti e mascherine

Se vuoi essere sempre informato, seguici anche sulle nostre pagine FacebookInstagramTwitter Telegram

Condividi:
Scroll Up