Covid, arriva la firma di Conte al nuovo Dpcm

Premier Conte
Condividi:

Il premier Giuseppe Conte ha dato il via libera al nuovo Dpcm per frenare la pandemia da coronavirus 

Il nuovo decreto andrà in vigore da domani lunedì 25 ottobre e sarà valido fino al 24 novembre. All’interno del documento del Governo ci sono le indicazioni per le attività di ristorazione come bar, ristoranti e gelaterie che potranno rimanere aperte anche la domenica ma dovranno chiudere alle ore 18. Si sta portando inoltre avanti un piano da 1,5-2 miliardi di euro per venire incontro ai lavoratori più messi in difficoltà dalla crisi economica derivata dalla emergenza sanitaria.

LEGGI ANCHE -> Deputata Pd positiva al Covid, lo comunica con un Video sui social

Le misure restrittive del nuovo Dpcm firmato da Conte

Conferenza stampa a Palazzo Chigi, il premier Giuseppe Conte
Conferenza stampa a Palazzo Chigi, il premier Giuseppe Conte (foto dal web)

Per le scuole superiori la cosiddetta Dad si potrà portare oltre il 75%. Il Governo va così incontro alle esigenze delle Regioni che chiedevano di portare la didattica a distanza al 100%. Le palestre, piscine, centri termali dovranno restare chiusi come anche i cinema, sale casinò, sale scommesse e teatri. Stop anche a battesimi, matrimoni e comunioni. Per quanto riguarda gli spostamenti è assolutamente raccomandato di non prendere mezzi pubblici o privati salvo in casi di necessità come lavoro, studio, salute o motivi che non sono vietati dal nuovo Dpcm. Gli spostamenti tra comuni e regioni sono consentiti ma andrebbero limitati ed evitati.

LEGGI ANCHE -> Laura Pausini emoziona il web con Io Sì (Seen)

Se vuoi essere sempre informato, seguici anche sulle nostre pagine FacebookInstagramTwitter Telegram

Condividi:
Scroll Up